Jetzt spenden

Emergenza Coronavirus: missione portata a termine
Ultimo paziente dimesso

Per più di due mesi Samaritan’s Purse era a Cremona con un ospedale da campo per curare i pazienti colpiti dal Coronavirus.

Sono stati curati 281 pazienti,
di cui 30 in terapia intensiva con bisogno di respirazione artificiale.
203 pazienti sono potuti essere dimessi.
47 pazienti sono stati trasferiti in altre strutture.
25 pazienti sono morti.

Vedete in questo video come è stato salutato l’ultimo paziente.

105 collaboratori di Samaritan’s Purse hanno potuto condividere l’amore divino quando la speranza stava per andarsene.

50 giorni d’impegno intenso hanno dimostrato gli effetti soprannaturali della preghiera.

Guardate il video “preghiere esaudite”

Leggete qui tutti i dettagli del nostro lavoro in Italia

Dati della situazione sul posto
Il personale medico cura i malati da Coronavirus

  • Samaritan’s Purse è la prima Ong internazionale a portare aiuto in Italia alle vittime del Covid-19 e alle loro famiglie. Assieme a partner sul posto e alle parrocchie aiutiamo le persone colpite e oltre alle cure mediche offriamo sostegno spirituale e preghiere.
  • Ogni giorno muoiono centinaia di persone a causa del virus, le strutture mediche sono spesso al limite del collasso e molti pazienti non possono essere curati.
  • Sono operativi più di 65 specialisti tra cui medici, infermieri, specialisti delle vie respiratorie, tecnici di laboratorio, specialisti sanitari ed altro personale ausiliario.
  • I nostri specialisti di malattie infettive in collaborazione con l’organizzazione mondiale della sanità (WHO) ed i centri per il controllo delle epidemie hanno adottato misure per garantire la sicurezza dei nostri collaboratori.
  • Samaritan’s Purse osserva lo sviluppo del Coronavirus a livello globale e si prepara per portare aiuto anche in altre zone del mondo.
  • Le preghiere sono benvenute: pregate assieme a noi per sostenere il team medico sul posto, per i malati, le loro famiglie e che questa pandemia possa cessare al più presto.

Foto attuali sull’emergenza legata al Coronavirus le trovate qui, la nostra sezione stampa viene aggiornata costantemente.

„C’è molta paura e panico nel mondo, ma noi abbiamo fiducia in Dio e vogliamo condividere questa speranza con altre persone.”

Franklin Graham, presidente di Samaritan's Purse

Donare significa aiutare
Aiutate le persone, in particolare quelle gravemente colpite dall’emergenza Coronavirus

50 Euro
Finanziano le cure ambulatoriali di un paziente colpito dal Coronavirus.

350 Euro
Assicurano i costi di un paziente in cura stazionaria per un giorno.

2450 Euro
Coprono i costi di un paziente in terapia intensiva per una settimana.

Potete donare o tramite il nostro portale delle donazioni (in lingua tedesca) o in modo anonimo con Paypal.

Donare adesso
Spenden für Corona-Nothilfe von Samaritan's Purse